I PUNTI FISSI

CI SIAMO.

Abbiamo trovato il terreno dei nostri sogni per la nostra casa di legno,secondo gusti e possibilità,abbiamo controllato ogni ambito legale,che non si sa mai,il nostro progettista ha fatto i rilievi per poter fare il progetto che il comune ci ha approvato...e siamo pronti...

Pagati gli oneri e progettata la platea,prima di partire con i lavori,il direttore lavori deve chiedere "i punti fissi" all'ufficio tecnico del comune.

In pratica esce il geometra del comune e, sopra delle piccole impalcature predisposte anticipatamente,mette dei chiodi di riferimento che incrociati tra di loro delineano gli ingombri della casa e tutte le quote delle altezze.
Son 4 chiodi.Non dovranno essere spostati mai finchè la casa non saarà al tetto.

Dopo questa operazione i muratori sapranno dove fare esattamente la platea dove sarà appoggiata la nostra casa di legno .

Ora si può scavare ed iniziare.In questa fase L'impresa comincia ad allestire il cantiere.


 un particolare di un cavalletto dove vi è stato fissato un punto "fisso".se si ingrandisce si vede.
Panoramica con i cavalletti con i punti fissi.

Commenti